Spark®

IL LETTORE DI MICROPIASTRE MULTIMODALE SPARK® - IL PARTNER DELLA TUA RICERCA

La facile selezione di una delle quattro configurazioni preimpostate per applicazioni specifiche offre una soluzione rapida per risolvere i problemi di ricerca.

La piattaforma completamente configurabile offre anche la libertà di personalizzare il lettore Spark.

Spark è anche aggiornabile, quindi potranno essere aggiunti altri moduli in qualsiasi momento.




***************************************************************************************
***************************************************************************************
Tab 01 / Descrizione
***************************************************************************************
***************************************************************************************

Quattro configurazioni per il presente. Pronti per il futuro.

Genomica e proteomica

Per saperne di più

Saggi cellulari

Per saperne di più

Ricerca farmacologica

Per saperne di più

Funzioni Spark

  • Assorbanza - incl. spettri UV/VIS
  • Fluorescenza con lettura top/bottom - incl. spettri
  • Fluorescenza risolta nel tempo (TRF) - incl. spettri
  • FRET
  • TR-FRET
  • Fluorescenza Polarizzata (FP)
  • Luminescenza – glow, flash, multicolore, spettri
  • AlphaScreen®, AlphaLISA® e AlphaPlex®
  • Imaging automatizzato a cellule vive – confluenza e conta cellulare
  • Porta cuvetta per assorbanza
  • Micropiastra NanoQuant
  • Controllo temperatura (RT +3°C – 42°C)
  • Dispensatore di liquidi con riscaldatore e agitatore per i reagenti
  • Controllo CO2 & O2 
  • Protezione contro l’evaporazione (Camera umida)
  • Te-Cool™ (regolazione attiva della temperatura 18-42 °C)
  • Gestione automatica del coperchio
  • Strumenti QC per servizi IQOQ
  • Dispositivo di impilamento per micropiastre Connect™
  • ELISA
  • Quantificazione DNA/RNA in piccoli volumi
  • Efficienza di marcatura degli acidi nucleici
  • Quantificazione delle proteine
  • HTRF®, LanthaScreen®
  • Transcreener®
  • DLR®
  • BRET – incluso NanoBRET®
  • Conta cellulare e vitalità
  • Valutazioni della confluenza
  • Migrazione cellulare e “cicatrizzazione delle ferite”

Sei pronto per scoprire il tuo Spark?

Assorbanza

Ultra-rapido. Ultra-preciso. Ultra-versatile.

Per saperne di più

Fluorescenza

Flessibilità ineguagliabile per qualsiasi saggio o budget.

Per saperne di più

Luminescenza

Sensibilità senza pari nella più ampia gamma di applicazioni.

Per saperne di più

Conta cellulare e imaging

L’imaging a portata di tutti per aumentare la rilevanza dei dati.

Per saperne di più




***************************************************************************************
***************************************************************************************
Tab 02 / Tecnologia
***************************************************************************************
***************************************************************************************

Monocromatore ad alta velocità

Scansione dell’intero spettro di assorbanza in meno di cinque secondi

Il monocromatore ad alta velocità dedicato dello Spark, in attesa di brevetto, è stato progettato per fissare nuovi standard in termini di velocità e precisione nella misurazione dell’assorbanza.

Mostra di più

Spettro del DNA di un campione da 50 μg/ml dopo sottrazione del bianco; è stato misurato un volume di sangue da 2 μl nella micropiastra NanoQuant di Tecan.

Combinazione ineguagliabile tra precisione di lunghezza d’onda e velocità di scansione

Il design innovativo del monocromatore ad alta velocità dello Spark effettua una scansione dello spettro di assorbanza compreso tra 200-1.000 nm in soli cinque secondi utilizzando un passo di appena 1 nm, eliminando efficacemente il rischio di evaporazione del campione. La registrazione dello spettro viene effettuata con i più alti livelli di precisione e riproducibilità della lunghezza d’onda (<=0,3 nm), generando dati solidi per ogni campione.

Questa combinazione di velocità, precisione e riproducibilità rende Spark lo strumento d’elezione per la quantificazione di acidi nucleici a bassi volumi e i controlli di purezza.

L’immagine mostra la linearità OD da 0 a 4 OD misurata a 260 nm.

L’eccellenza nell’analisi degli acidi nucleici

L’elevata precisione e riproducibilità della lunghezza d’onda dello Spark, abbinate al design unico della micropiastra NanoQuant Plate™ di Tecan consentono di ottenere un limite di sensibilità del DNA pari a <1 ng/µl.

Una buona precisione del rapporto di lunghezza d’onda in A260/280 o A260/230 è cruciale per i controlli della purezza del DNA/RNA, perché garantisce dati ripetibili e riproducibili, ma questo parametro non è specificato per la maggior parte dei sistemi sul mercato.

La registrazione spettrale ultrarapida dello Spark consente di eseguire scansioni della lunghezza d’onda dell’intero spettro per tutti e 16 i campioni nella micropiastra NanoQuant senza il rischio di evaporazione, che è un problema ben noto per altri lettori in assorbanza basati su monocromatore.

Micropiastra NanoQuant

Quantificazione di acidi nucleici a bassi volumi, senza necessità di calibrazione

La micropiastra brevettata NanoQuant è stato il primo strumento appositamente sviluppato per le analisi di acidi nucleici in piccoli volumi basate sull’assorbanza in un lettore multimodale.

La sua utilità riguarda un’ampia gamma di applicazioni, come ad esempio la Quantificazione di DNA o RNA, le valutazioni della purezza degli acidi nucleici e la determinazione dell’efficienza di marcatura?

Mostra di più

Quantificazione senza necessità di calibrazione

La micropiastra NanoQuant è in grado di misurare simultaneamente fino a 16 campioni, con volumi di appena 2 µl facilmente depositabili su singoli micro canali di quarzo mediante tradizionali pipette singole o a otto canali. Ogni micro spot al quarzo è modellato per funzionare come una lente singola - garantisce quindi la massima trasmissione di luce possibile attraverso il campione - e può essere pulito in modo rapido e semplice per minimizzare il rischio di contaminazione crociata. Chiudendo il coperchio della piastra si ottengono 16 microcuvette al quarzo con lunghezza del cammino ottico fisso pari a 0,5 mm – ideale per misurazioni da 230, 260 e 280 nm.

Facilità d’uso qualità ottimale dei dati, la micropiastra NanoQuant è l’unica piastra per piccoli volumi sul mercato che non richiede alcuna calibrazione, mantiene prestazioni affidabili e al tempo stesso riduce al minimo i tempi di intervento dell’utilizzatore. Questo strumento innovativo è davvero un requisito preliminare del tuo laboratorio per la quantificazione del DNA/RNA in termini di sensibilità, affidabilità e semplicità.

Oltre alle misurazioni dell'assorbanza, la micropiastra NanoQuant può essere utilizzata per rilevare i segnali di fluorescenza in piccoli volumi di campione. . È sufficiente prelevare mediante pipetta campioni da 2 µl dal saggio a fluorescenza - ad esempio il saggio Quant-iT™ PicoGreen® dsDNA - sulla micropiastra NanoQuant Plate e utilizzare lo Spark per rilevare il segnale di fluorescenza.

L’abbinamento della micropiastra NanoQuant e dello Spark è la soluzione perfetta per la quantificazione degli acidi nucleici.

Metodi predefiniti = analisi automatizzata dei campioni

Il software SparkControl™ offre un metodo ‘one-click’ preconfigurato per la quantificazione di acidi nucleici, fornendoti risultati veloci, semplici e affidabili premendo un pulsante.

Il limite di rilevamento di ssDNA è specificato a meno di 1 ng/µl usando la micropiastra NanoQuant in combinazione con i monocromatori ad alta velocità dello Spark.

Fluorescenza - tecnologia Fusion Optics

Un design rivoluzionario per risultati sensibili e flessibili

La tecnologia Fusion Optics dello Spark è la prima soluzione ottica che coniuga la flessibilità dei monocromatori e la sensibilità dei filtri in un’unica misurazione della fluorescenza.

Mostra di più

Un progresso rispetto ai lettori ibridi

Spark può essere dotato di filtri, del sistema a monocromatore doppio QuadX Monochromators™ di ultima generazione di Tecan o di una combinazione di entrambi. A differenza dei lettori multimodali ibridi, questa concezione permette agli utenti di scegliere tra filtri e monocromatori sia per l’eccitazione sia per l’emissione in maniera indipendente gli uni dagli altri.

Questa caratteristica unica è disponibile per tutte le modalità di rilevamento basate sulla fluorescenza – comprese le misurazioni standard con lettura top/bottom, TRF, FRET, TR-FRET e FP – con limiti di rilevamento molto bassi e nuove possibilità di utilizzo. Il software SparkControl consente di controllare il sistema senza alcuno sforzo, permettendo la selezione facile e rapida tra filtri o monocromatori.

Colmare il divario tra flessibilità e sensibilità

Spark coniuga la flessibilità dei monocromatori con la sensibilità dei filtri, una caratteristica unica particolarmente importante per le scansioni con emissione o eccitazione di fluorescenza. Ad esempio, l’utilizzo di un filtro sul lato dell’eccitazione conferisce maggiore sensibilità allo strumento, migliorando notevolmente la qualità del picco.

L’immagine mostra un confronto di scansioni dell’eccitazione e dell’emissione per etichetta fluoroforo standard (A), Alexa Fluor® 555 (B) ed europio (C), dimostrando che l’uso di monocromatori su entrambi i lati rileva solo ~25 % del segnale rispetto all’uso di filtri sul lato della lunghezza d’onda fissa. Questo consente alla tecnologia Fusion Optics dello Spark di aumentare sensibilmente la qualità di picco degli spettri di fluorescenza, anche per i segnali molto bassi.

Caratteristiche chiave per la fluorescenza

  • Messa a fuoco automatizzata in asse Z – messa a fuoco ottimale dall’alto e dal basso in ogni pozzetto, indipendentemente dal tipo e dal formato della piastra
  • Selezione flessibile dell’ampiezza di banda – da 5 a 50 nm per un equilibrio ottimale tra specificità e sensibilità
  • Specchi dicroici multipli – per massimizzare la sensibilità dello strumento in combinazione con i filtri o i monocromatori
  • Funzione Optimal Read – per fluorescenza con lettura bottom, garantendo la registrazione del segnale da tutte le cellule nel pozzetto, ideale per il rilevamento dei segnali GFP
  • Scansione dei pozzetti – la scansione ad alta densità dei pozzetti genera un’immagine di fluorescenza a bassa risoluzione del pozzetto
  • Spectra Viewer – strumento software per migliorare le impostazioni di eccitazione ed emissione del saggio
  • Scansione 3D – accelera lo sviluppo dei saggi fornendo scansioni simultanee dell'eccitazione e dell’emissione, contribuendo a identificare in modo rapido e semplice le modifiche delle proprietà spettrali delle sonde fluorescenti o a caratterizzare campioni sconosciuti

Ottica a luminescenza

Progettato per la sensibilità

Il modulo di luminescenza dello Spark offre una sensibilità ottimizzata per applicazioni di luminescenza in formato glow, flash e multicolore con 96, 384 e 1.536 pozzetti. Il design all’avanguardia dell’ottica a luminescenza consente la registrazione spettrale dei segnali senza compromettere la sensibilità, offrendo prestazioni di analisi eccezionali e preparando il terreno per le applicazioni di luminescenza future.

Mostra di più

Linearità della luminescenza a glow dello Spark utilizzando condizioni ottimizzate.

Ottica ottimizzata = risultati ottimali

Spark utilizza fibre a luminescenza ottimizzate per ogni formato della piastra – 96, 384 e 1.536 pozzetti – garantendo una minima interferenza di segnale tra i pozzetti. La luce è guidata da un’innovativa ruota filtri, costituita da filtri d’attenuazione multipli – che riduce i segnali forti di un fattore fino a 1.000 – e da 38 filtri colorati selezionabili dall’utente, consentendo praticamente qualsiasi misurazione della luminescenza multicolore. Il segnale risultante viene rilevato da un tubo fotomoltiplicatore (PMT) che agisce nella modalità più sensibile; conteggio dei fotoni.

Questa combinazione unica di componenti ottici garantisce la massima sensibilità per i segnali luminescenti deboli e permette l’attenuazione dei segnali forti. Ne risulta una gamma dinamica, leader nel settore, pari a 109, abbinata a limiti di rilevamento eccezionalmente bassi per la luminescenza flash e a glow.

Spettri di emissione di luciferasi di Renilla (RR) e di lucciola (FF) registrati con Spark

Ottimizza la tua analisi grazie alla luminescenza multicolore

La maggior parte dei lettori di piastre utilizza un monocromatore a emissione di fluorescenza per la scansione o per il multiplexing della luminescenza, ottenendo risultati inferiori e un calo inaccettabile della sensibilità conseguente all’attenuazione.

Per ovviare a questo limite, Spark sfrutta una tecnologia a base di filtri unica, basata su 19 coppie di filtri a banda passante corta e lunga. Bastano pochi click per selezionare la lunghezza d’onda e l’ampiezza di banda desiderate per le misurazioni della luminescenza multicolore o le scansioni spettrali. Lo Spark è quindi a prova di compatibilità futura per sistemi di analisi multiplexed (come ad esempio Chroma-Glo™), applicazioni BRET – tra cui NanoBRET™ – e per la registrazione spettrale della luminescenza.

Il lettore Alpha d’elezione

Per avere prestazioni impeccabili nei saggi con tecnologia Alpha sono necessari strumenti di alta qualità. Spark coniuga una sorgente di luce laser ad elevata potenza con un’innovativa ruota filtri e PMT dedicato con conteggio a fotoni per il rilevamento ultrasensibile di saggi Alpha.

Spark è dotato di un sensore temperatura IR esclusivo, che gli permette di correggere la temperatura di ogni singolo pozzetto durante le misurazioni, vincendo una sfida nota per i saggi Alpha. Come modulo integrativo, Te-Cool™ lo Spark mantiene la temperatura stabile, anche al di sotto della temperatura ambiente, fornendoti il controllo totale di questo parametro critico di analisi.

Grazie a queste caratteristiche, Spark offre prestazioni senza compromessi su saggi AlphaScreen®, AlphaLISA® e AlphaPlex®, nonché su potenziali applicazioni future della Tecnologia Alpha.

Imaging cellulare automatizzato

Permette il conteggio delle cellule, l’analisi della vitalità e l’imaging cellulare dal vivo

Imaging cellulare semplice ed economicamente vantaggioso integrato direttamente in un lettore multimodale. Il modulo per imaging cellulare Spark è composto da un’illuminazione a LED a campo chiaro, una lente con obiettivo 4x, una fotocamera CMOS 1.3 megapixel e un sistema autofocus laser, con prestazioni che eguagliano quelle di un microscopio automatizzato.

Questo sistema offre una soluzione conveniente per gli utenti che desiderano accedere a questa entusiasmante area di applicazione.

Per saperne di più

Pacchetto di cellule vive

Controllo ambientale completo, semplificato

La tua vita da biologo cellulare è incentrata sul benessere delle tue cellule, indipendentemente dall’ora o dal giorno. Riprendi il controllo del tuo tempo, automatizza i flussi di lavoro per garantire il benessere delle tue cellule. Spark unisce in un’unica soluzione le funzioni di un incubatore automatizzato, un lettore di micropiastre e un sistema di imaging cellulare, offrendo nuove possibilità a te e al tuo laboratorio.

Mostra di più

Incubatore automatizzato

Spark è dotato della funzione di controllo preciso della temperatura per permettere il riscaldamento uniforme della micropiastra. Per assicurare una distribuzione uniforme della temperatura, la camera della micropiastra è isolata termicamente dall’ottica, garantendo una regolazione stabile e precisa della temperatura per i saggi.

Spark aggiunge un altro livello di controlli ambientali grazie al controllo della pressione parziale CO2/O2 a portata dell’utente. Il Modulo per il Controllo dei Gas (GCM™) integrato consente la regolazione della CO2 da 0,04 a 10 % (vol.), e dell’O2 da 0,1 a 21 % (vol.), creando un ambiente ideale per le cellule. La regolazione della CO2 mantiene la salute cellulare durante gli studi cinetici a lungo termine, mentre il controllo dell’O2 consente di mantenere l’atmosfera corretta per gli organismi microaerofili o simulare le condizioni fisiologiche.

La generazione di curve di crescita con batteri e lieviti richiede anche l'agitazione efficace della piastra. Sfruttando anni di esperienze e conoscenze nel lavoro con linee cellulari su lettori di micropiastre, Spark è stato progettato appositamente per l'agitazione e l’incubazione a lungo termine dei microorganismi.

Facile da utilizzare, il software SparkControl consente di controllare direttamente queste caratteristiche, offrendo all’utente le condizioni migliori per saggi su cellule vive.

Controllo dell’umidità - protezione contro gli effetti di bordo

La regolazione dell’umidità a livelli del 95% o superiori è un altro elemento chiave per una buona crescita e vitalità cellulare; ridurre al minimo l’evaporazione è essenziale per mantenere le concentrazioni costanti durante i saggi a lungo termine. La cassetta dell’umidità dello Spark è una soluzione economicamente vantaggiosa per ridurre al minimo l’evaporazione in qualsiasi micropiastra di formato SBS. Questo strumento brevettato incorpora un canaletto di riempimento ed è provvisto di un coperchio speciale da utilizzare con il nostro sistema di dischi magnetici di gestione del coperchio, unico nel suo genere, in grado di offrire il controllo passivo dell’umidità per qualsiasi saggio. Basta aggiungere ddH2O al canaletto di riempimento per ottenere facilmente e istantaneamente un’atmosfera umidificata all’interno della camera della micropiastra.

Sistema di dischi magnetici di gestione del coperchio

Spark offre l’accesso a un nuovo tipo di automazione - il sistema integrato di gestione del coperchio della micropiastra - creando nuove possibilità per il flusso di lavoro, riducendo il rischio di contaminazione del campione e contribuendo a formare un ambiente ideale per i saggi cinetici a lungo termine. Vuoi distribuire i composti senza la necessità di un intervento manuale o mantenere condizioni ambientali ottimali senza compromettere la protezione dell’evaporazione? Spark è l’unico lettore all’altezza di questo compito.

Software sviluppato per gli scienziati

SparkControl coniuga l’automazione dei saggi cinetici a lungo termine con funzioni avanzate come ad esempio la cinetica condizionale, il funzionamento da remoto e la cinetica aperta, fornendo una soluzione automatica per configurazioni sperimentali complesse.

Molti esperimenti cinetici su cellule vive richiedono azioni specifiche – ad esempio l'aggiunta di un composto – una volta raggiunto un determinato livello di segnale o valore OD. I lettori multimodali provvisti di controlli ambientali manuali possono rendere queste tipologie di studio complicate o inclini all’errore. La funzione di cinetica condizionale dello SparkControl ti consente di programmare il sistema per eseguire automaticamente un’azione richiesta non appena viene raggiunto un segnale predefinito in un pozzetto di controllo, adattandosi praticamente a qualsiasi flusso di lavoro immaginabile, in micropiastre con o senza coperchio.

La funzione di controllo remoto dello SparkControl ti consente di monitorare o azionare lo strumento dall’esterno del laboratorio. Ciò consente il controllo completo del sistema senza la necessità di stazionare di fronte al lettore per ore; basta un collegamento a internet e sei connesso con il tuo esperimento.

Un lettore multimodale è frequentemente utilizzato per applicazioni molteplici da diversi utenti. I saggi cinetici con cellule viventi a lungo termine possono bloccare il lettore per un giorno intero, limitando la produttività generale del laboratorio. SparkControl offre una soluzione efficiente: Open Kinetic. Questa funzione consente di mettere in pausa e riprendere gli esperimenti cinetici, permettendo l’esecuzione di misurazioni aggiuntive mediante studi a lungo termine. In questo modo lo strumento è disponibile per altri utenti, eliminando uno dei principali ostacoli delle apparecchiature di laboratorio condivise, senza compromettere la tua preziosa ricerca.

Te-Cool – stabilità della temperatura effettiva

Controllo totale della temperatura, anche al di sotto della temperatura ambiente

La temperatura costante è un prerequisito per ottenere risultati affidabili. Spark è il primo lettore multimodale con sistema di raffreddamento integrato, in grado di offrirti il controllo totale della temperatura tra 18 e 42 °C – indipendentemente dalla temperatura ambiente del tuo laboratorio – a qualsiasi ora, in qualsiasi stagione, ovunque nel mondo.

Mostra di più

La biologia non è sempre a 37 °C

La temperatura target non è sempre 37 °C in tutte le situazioni biologiche. Ad esempio, le larve del pesce farfalla hanno bisogno di 25 °C, le cellule degli insetti (Sf9) di 22 °C. Un tipico lettore multimodale può scaldare solo la camera della micropiastra, solitamente con uno scarto di 2-5 °C al di sopra della temperatura ambiente attuale. Questo approccio tradizionale al controllo della temperatura elimina la flessibilità e determina condizioni sperimentali sub-ottimali, rendendo i dati inaffidabili o inutilizzabili. Tale mancanza di funzionalità limita anche la capacità di esaminare determinati organismi o applicazioni.

Il modulo Te-Cool dello Spark, unico nel suo genere, ti consente di riscaldare o raffreddare la camera di misurazione. Ciò consente di impostare qualsiasi temperatura definita dall’utente da 18 a 42°C, garantendo condizioni di temperatura stabili

Saggio di chinasi luminescente esemplare, nel quale l’attività di una luciferasi a glow è stata misurata a diverse temperature. Il segnale luminescente è aumentato approssimativamente del 10% per 1 °C di incremento della temperatura.

Effetto della temperatura sulla luminescenza

La temperatura svolge un ruolo cruciale nei saggi biochimici che usano enzimi derivati da organismi non mammiferi. Ad esempio, i sistemi di saggi bioluminescenti richiedono temperature ottimali tra 20 e 25 °C. In genere, questi saggi sono altamente sensibili alla temperatura, addirittura con un 1 °C di incremento della temperatura si determina un aumento del 10 % dell’emissione di luminescenza. Di conseguenza, i luminometri o i lettori multimodali che non sono in grado di controllare stabilmente la temperatura in questo intervallo critico determineranno risultati irriproducibili.

Spark è l’unico lettore in grado di mitigare l’impatto della temperatura sui saggi di luminescenza, fornendo dati di qualità superiore alla tua preziosa ricerca.

Raffreddamento istantaneo

Utenti multipli richiedono condizioni sperimentali molteplici. Uno dei principali ostacoli per i lettori di micropiastre è l’attesa impiegata dallo strumento per raggiungere la temperatura desiderata. Riscaldare la camera di misurazione è semplice, ma se dovessi aspettare che si raffreddi?

In genere, servono più di 60 minuti affinché un lettore si raffreddi da 37 °C alla temperatura ambiente tramite raffreddamento passivo, con conseguente perdita di tempo prezioso e interruzione del programma lavorativo. Immagina i ritardi e il calo di produttività che potresti evitare in un laboratorio multi-utente semplicemente riducendo quella finestra di tempo necessaria per il raffreddamento.

Il modulo Te-Cool fornisce il raffreddamento attivo della camera della micropiastra, consentendo un importante risparmio di tempo. I laboratori possono effettivamente ridurre i tempi di raffreddamento da 37 a 22 °C.

Segnale luminescente nel tempo in una misurazione cinetica. Durante un periodo di misurazione di 6 minuti, il segnale luminescente aumenta per effetto del riscaldamento del liquido nei pozzetti).

Automazione intelligente

Valuta nuove possibilità

Focalizzandosi sui dettagli, gli ingegneri e gli scienziati di Tecan sono riusciti a fornire un prodotto in grado di far cambiare opinione su un lettore di micropiastre. L’automazione intelligente è una sintesi armoniosa tra le tecnologie rivoluzionarie dello Spark e la tua ricerca, che prospetta nuove possibilità. Ogni aspetto è realizzato in modo meticoloso per garantire correttezza e coerenza ai dati della tua ricerca e conferire valore alla tua scoperta.

Mostra di più

Dai priorità alle tue risorse preziose

In tutti i laboratori, i ricercatori devono fare i conti con costanti pressioni che richiedono nuove scoperte con risorse limitate. Il limite può essere il budget o il tempo, eppure tutti abbiamo sentito questa pressione.

Spark affina un set unico di funzionalità finalizzate ad alleviare questa tensione e a creare nuove possibilità del flusso di lavoro per il tuo laboratorio, riducendo i tempi effettivi e producendo dati di alta qualità per ogni singolo campione.

Se stai cercando di progettare esperimenti a lungo termine che si avvicinano al tuo programma, di ridurre i volumi di campionamento per abbassare i costi o di accedere a strumenti multipli con un budget ristretto, Spark ti consente di mantenere il controllo totale delle tue priorità.

Elimina la variabilità dei dati alla fonte

In qualità di scienziati, ci riteniamo guidati dai dati. Indipendentemente dal fatto che la tua ricerca sia incentrata sul mondo accademico o industriale, la tua prossima scoperta si baserà sui tuoi dati. La capacità di generare dati affidabili, riproducibili e di alta qualità dovrebbe essere un prerequisito di tutti gli strumenti di laboratorio.

Ogni volta che conduci un esperimento, introduci immancabilmente un certo livello di errore che influisce sui risultati. La variabilità è difficile da evitare, sia che si tratti di trasferire il tuo saggio cellulare tra gli strumenti o di valutare manualmente la confluenza. Che gli errori siano imputabili alla soggettività umana, ai fattori ambientali o alla contaminazione, stai influenzando i tuoi risultati. Eliminare completamente questa variabilità non è realistico, quindi sei costretto a scendere a compromessi. Ma i tuoi dati non sono troppo importanti per scendere a compromessi?

Spark è progettato per affrontare qualsiasi dettaglio dei saggi e delle applicazioni più esigenti, offrendo tecnologie che interagiscono perfettamente tra loro e permettono di generare dati precisi e coerenti, ogni giorno.




***************************************************************************************
***************************************************************************************
Tab 03 / Software
***************************************************************************************
***************************************************************************************

SparkControl™ si adatta ai tuoi saggi

SparkControl primeggia nella gestione dei flussi di lavoro complessi o routinari. Devi quantizzare un acido nucleico o automatizzare un’iniezione a uno specifico valore di assorbanza? SparkControl lavora al posto tuo, regalandoti più tempo da dedicare alla tua ricerca.

L’usabilità al centro della scena

Semplicità vera

Le applicazione one-click snelliscono i saggi più comuni, consentendoti di passare dal campione ai risultati più rapidamente che mai. Progettato per gli utenti di qualsiasi livello di competenza, SparkControl usa l’implementazione ‘trascina selezione’ basata su icone.

Complessità senza sforzi

Accedi istantaneamente alle applicazioni e goditi la facilità d’uso con l’interfaccia basata sul flusso di lavoro dello SparkControl. Il software ti consente di tradurre facilmente il tuo protocollo in un metodo eseguibile o modificabile in qualsiasi momento.

Video

Open Kinetic

Dimentica il foglio di registrazione.

Open Kinetic permette di mettere in pausa e riprendere le letture cinetiche. Nel caso di esperimenti a lungo termine o esperimenti con intervalli di lettura lunghi, questa funzione permette agli altri utenti di eseguire applicazioni separate tra le misurazioni cinetiche.

Mostra di più

Visualizzatore live

Un’ultima occhiata. SparkControl trasforma Spark in un microscopio.

Il visualizzatore live consente all’utente di monitorare le cellule in condizioni ottimali o fisiologiche in tempo reale.

Mostra di più

Libreria di fluorofori integrata

Un elenco di fluorofori con spettri precisi permette di visualizzare rapidamente e selezionare facilmente le lunghezza d’onda dell’emissione e dell’eccitazione.

La libreria fluorofori integrata con oltre 60 fluorofori permette la selezione visuale semplice e precisa delle lunghezza d’onda dell’emissione e dell’eccitazione.

Mostra di più

Eventi chiave

  • Applicazione one-click
  • Controllo ambientale
  • Optimal Read
  • Messa a fuoco automatizzata in asse Z
  • Scansione pozzetti ad alta definizione
  • Scansione 3D ad alta risoluzione
  • Gamma dinamica estesa
  • Protezione saggi cinetici
  • Magellan

Scansione 3D ad alta risoluzione

Accelera lo sviluppo del tuo saggio

La scansione 3D ad alta risoluzione fornisce scansioni simultanee dell'eccitazione e dell’emissione, permettendoti di identificare in modo rapido le modifiche delle proprietà spettrali delle sonde fluorescenti o di caratterizzare campioni sconosciuti.

Mostra di più

Gamma dinamica estesa

Rilevamento con segnali molto bassi

La regolazione automatica delle impostazioni di guadagno durante una misurazione elimina la necessità di scendere a compromessi con la sensibilità, permettendo il rilevamento di segnali molto bassi.

SparkControl si occupa di tutto, correlando e visualizzando tutti i risultati in un unico set di dati.

Mostra di più

Messa a fuoco automatizzata in asse Z

Sensibilità aumentata per la fluorescenza

Migliora significativamente la qualità dei tuoi risultati grazie alla sensibilità ottimizzata dell’intensità di fluorescenza con lettura dall’alto e dei saggi di polarizzazione di fluorescenza.

La regolazione della messa a fuoco automatizzata in asse Z determina il punto focale per il miglior rapporto segnale-bianco in ogni pozzetto della micropiastra, indipendentemente dal tipo di piastra, dalla forma del pozzetto o dal volume del campione.

Questa funzione unica semplifica l’impostazione del lettore per prestazioni ottimali con parametri variabili dei saggi.

Mostra di più

Applicazioni one-click

Dal campione ai risultati più rapidamente che mai

Le applicazioni one-clic dello SparkControl materializzano il nostro sforzo di realizzare strumenti dal funzionamento semplice.

Mostra di più

Scansione pozzetti ad alta definizione

Immagine completa della popolazione cellulare

Ottieni un segnale più preciso da ogni pozzetto, anche con strati cellulari disomogenei.

Le scansioni ad alta definizione dei pozzetti ti offrono un’immagine qualitativa della distribuzione cellulare, restituendo un’immagine di fatto completa della popolazione cellulare.

Mostra di più

Controlli ambientali

Regola le condizioni con un clic

In combinazione con le opzioni di controllo ambientale uniche dello Spark - tra cui il modulo GCM™ e Te-Cool™ – SparkControl semplifica la regolazione dei parametri al volo.

Hai il controllo completo delle condizioni ambientali durante un’analisi, tra cui la temperatura (anche al di sotto della temperatura ambiente) e dei livelli di CO2 e O2 all’interno del lettore.

Mostra di più

Misurazioni della fluorescenza a lettura ottimale

Lettura bottom della fluorescenza ottimizzata

SparkControl vanta una speciale funzione Optimal Read (OR) progettata per migliorare le misurazioni basate su cellule. OR fornisce sensibilità aumentata per la lettura bottom FI ottimizzata grazie all’esecuzione di misurazioni multiple su punti spazialmente separati attraverso ogni pozzetto.

Ciò ti consente di ottenere CV molto bassi con riproducibilità intra- e inter-pozzetto elevata quando si misurano le cellule aderenti nelle micropiastre.

Optimal Read fluorescence measurements - Diagram

Mostra di più

Protezione saggi cinetici

Proteggi i tuoi saggi

Proteggi i tuoi saggi cinetici utilizzando la regolazione automatica del guadagno per evitare che le misurazioni della fluorescenza si trasformino in saturazione.

Le misurazioni con diverse impostazioni del guadagno sono quindi sottoposte a correlazione automatica, permettendo la valutazione dell’intero set di dati.

Mostra di più

SparkControl Magellan™

Potenzia l’analisi dei dati

SparkControl Magellan is è un pacchetto per l’analisi dei dati che ti offre strumenti potenti per la riduzione dei dati per numerose modalità di rilevamento.

Potrai accedere a una serie di caratteristiche progettate per migliorare funzionalità, semplicità e sicurezza per una varietà di applicazioni basate sulle micropiastre.   

Mostra di più




***************************************************************************************
***************************************************************************************
Tab 04 / Accessori
***************************************************************************************
***************************************************************************************

Componenti aggiuntivi e strumenti QC per Spark

Iniettori con riscaldamento e agitazione

Gli iniettori integrati consentono preziose funzioni di erogazione e sono ideali per applicazioni che richiedono un’elevata sensibilità come la luminescenza in formato flash. Funzionalità di riscaldamento e agitazione uniche riducono il rischio di precipitazione.

Dispositivo di impilamento per micropiastre Spark-Stack™

Spark-Stack è un dispositivo di impilamento per micropiastre compatto e automatico che si integra con i lettori Spark. Offre l’elaborazione affidabile in modalità walk-away fino a 50 piastre.

Strumenti QC e servizi IQOQ

Affidabilità in tutto il ciclo di vita. I pacchetti per il controllo qualità di Tecan consentono di adempiere a tutti i requisiti normativi per quanto concerne i lettori di micropiastre Tecan in maniera efficiente e attenta ai costi.

Per saperne di più

Cassetta dell’umidità

La protezione contro l’evaporazione incorporata migliora i saggi cinetici con cellule viventi riducendo gli effetti di bordo e garantendo una migliore riproducibilità e affidabilità dei dati.

Una cassetta dell’umidità brevettata riduce l’evaporazione nelle micropiastre standard, permettendo studi cinetici dal vivo a lungo termine senza la necessità di passare a tipologie di micropiastre dedicate e costose - è sufficiente utilizzare le piastre attuali, validate. I vantaggi includono:

  • Riduzione dell’evaporazione durante il saggio
  • Utilizzo delle piastre esistenti - non c’è bisogno di speciali piastre costose
  • Miglior qualità dei dati – risultati coerenti
  • Effetti di bordo ridotti – ideale per cinetica a lungo termine
  • Condizioni stabili – miglior vitalità cellulare
Mostra di più

Cell Chips™ per conteggio delle cellule

L’innovativo Cell Chips di Tecan riduce al minimo la preparazione del campione, offrendo una maggiore flessibilità dell’applicazione e aprendo nuove possibilità di conteggio delle cellule per le cellule in sospensione.

Grazie al contatore di cellule integrato, Spark può analizzare un’ampia gamma di dimensioni e tipologie cellulari, offrendo un conteggio delle cellule completamente automatizzato e privo di etichette nonché analisi in meno di 30 secondi.

  • Conteggio delle cellule preciso, riproducibile, con selezione flessibile dell’area per una maggiore sensibilità
  • Analisi in un clic del numero di cellule, della distribuzione granulometrica e della vitalità cellulare
  • Esporta le immagini per una conferma visiva
  • Conteggio delle cellule ad alta precisione, persino a basse concentrazioni
  • Elaborazione con replicazione automatizzata per campioni multipli con Cell Chips monouso
Mostra di più

Micropiastra NanoQuant™

La micropiastra NanoQuant permette di eseguire analisi e Quantificazione (2 µl) di acidi nucleici e proteine in parallelo su un massimo di 16 campioni. Il design esclusivo della micropiastra NanoQuant con ottica al quarzo per ogni campione elimina la necessità di calibrazione e garantisce prestazioni uniformi.




***************************************************************************************
***************************************************************************************
Tab 05 / Letteratura
***************************************************************************************
***************************************************************************************

Guida alle applicazioni

Note applicative

Il trasferimento di energia di risonanza di bioluminescenza (BRET) è una tecnologia di rilevamento molto affermata per l’analisi di interazioni proteina-proteina nelle cellule viventi. NanoBRET™, il saggio BRET di ultimissima generazione, utilizza una luciferasi NanoLuc® estremamente brillante e un fluoroforo accettore con lunghezza d’onda lunga, che determina una sensibilità di rilevamento marcatamente migliorata e una gamma dinamica maggiore. Questa nota applicativa descrive l’implementazione della tecnologia NanoBRET sul lettore multimodale Spark, usando il saggio NanoBRET Target Engagement Intracellular HDAC.

Il nuovo saggio ValitaTITER offre una soluzione molto precisa ed economica per il rilevamento e la quantificazione delle proteine contenenti IgG e Fc direttamente in surnatanti di colture cellulari In questa nota applicativa, presentiamo il protocollo ottimale per eseguire la Quantificazione della proteina IgG/Fc usando il kit per saggio ValitaTITER con Spark e i lettori di micropiastre multimodali Infinite 200 PRO.

La temperatura è un fattore importante che influenza la velocità e la dinamica delle reazioni biochimiche. L’ingegnoso modulo Te-Cool™ del lettore multimodale Spark® permette misurazioni anche al di sotto della temperatura ambiente, limitando così gli effetti degli aumenti della temperatura in laboratorio sulla dinamica dei saggi. Aiuta a stabilizzare i saggi dipendenti dalla temperatura e rende i risultati maggiormente riproducibili e affidabili.

La funzione Optimal Read per le misurazioni con lettura bottom della fluorescenza è progettata per permettere un’illuminazione uniforme dei pozzetti durante l'eccitazione e l’emissione dell’intero pozzetto per micropiastre da 6 fino a 384 pozzetti. L’esecuzione di misurazioni multiple su punti spazialmente separati attraverso ogni pozzetto garantisce l’analisi efficace e riproducibile anche degli strati cellulari eterogenei. Questa nota applicativa mostra che la funzione Optimal Read produce i risultati più affidabili per l’analisi dei tipi di cellule aderenti, offrendo la massima uniformità pozzetto per pozzetto e la migliore sensibilità per le applicazioni basate su cellule.

Il conteggio cellulare, l’analisi della vitalità e la distribuzione granulometrica sono operazioni routinarie eseguite dai ricercatori in molteplici discipline, dal passaggio cellulare standard per esperimenti downstream all’uso di cellule di insetti infettate da baculovirus per produrre proteine ricombinanti, alla determinazione della capacità di differenziazione delle cellule staminali. Il lettore di micropiastre multimodale Spark di Tecan ha un modulo di imaging cellulare a campo chiaro integrato. Questo sistema in attesa di brevetto permette il conteggio delle cellule senza etichetta, la determinazione della distribuzione granulometrica e l’analisi della vitalità cellulare basata su trypan blue con un Cell Chip™ monouso, facile da utilizzare. Questo studio presenta l’analisi della concentrazione cellulare, della vitalità delle cellule e della distribuzione granulometrica per la determinazione della velocità di produzione ottimale delle proteine nelle colture di cellule Sf21 ricombinanti.

HTRF è un sistema di analisi basato sul trasferimento di energia di risonanza di fluorescenza (TR-FRET) dell'azienda Cisbio Bioassays, che sta diventando sempre più popolare per l’analisi di varie interazioni molecolari e studi di legame. I saggi HTRF impongono requisiti di elevata sensibilità ai lettori multimodali. Spark offre una serie di caratteristiche per soddisfare queste necessità e garantire prestazioni di analisi ottimali, tra cui la tecnologia Fusion Optics esclusiva di Tecan che coniuga in un unico strumento la sensibilità dei filtri e la flessibilità dei monocromatori (MCR). In aggiunta alle misurazioni completamente basate su filtro o MCR, una combinazione dei due può essere utilizzata simultaneamente in un’unica misurazione.

Questa nota applicativa descrive l’implementazione di successo di AlphaScreen sul lettore multimodale Spark, nonché le prestazioni dello strumento relativamente a sensibilità dello strumento, uniformità e tempi di lettura tipici.

Questa nota applicativa descrive l’implementazione della tecnologia AlphaScreen sul lettore multimodale Spark e il rilevamento dell’attività delle tirosinchinasi, usando il kit per saggio AlphaScreen P-Tyr-100.

Questa nota applicativa descrive l’implementazione della tecnologia AlphaLISA sul lettore multimodale Spark e il suo utilizzo per il rilevamento delle immunoglobuline G (IgG) umane, usando il kit per saggio AlphaLISA IgG.

Il lettore di micropiastre multimodale Spark di Tecan con imaging cellulare integrato semplifica la coltura cellulare, con funzioni di controlli qualità e normalizzazione del segnale per la confluenza cellulare, incrementando l’automazione degli studi cellulari.

Tieni sotto controllo le condizioni sperimentali cruciali grazie al primo sistema di condizionamento dell’aria per lettore multimodale, che permette di mantenere la temperatura stabile nella camera di misurazione fino a 18°C.

Analizzare le cellule in una finestra adeguata di tempo dopo un evento citotossico mediato da un composto può essere estremamente difficile. Questa nota descrive l’automazione del monitoraggio cinetico di citotossicità e vitalità utilizzando tre saggi Promega per la valutazione di vitalità, citotossicità e apoptosi con il lettore multimodale Spark.

La migrazione cellulare è un processo fondamentale per lo sviluppo e il mantenimento degli organismi multicellulari, con formazione di tessuto durante lo sviluppo embrionale, la cicatrizzazione delle ferite e le risposte immunitarie che richiedono tutti il movimento e l’assemblaggio orchestrato delle cellule.

Il lettore di micropiastre multimodale Spark di Tecan è stato utilizzato per l'analisi in tempo reale della proliferazione e differenziazione di cellule staminali umane, mediante saggi affermati per valutare vitalità, proliferazione e apoptosi cellulare in modo affidabile e comodo.

Il lettore di micropiastre multimodale Spark di Tecan è stato utilizzato per identificare i cambiamenti metabolici durante la differenziazione delle cellule staminali mesenchimali umane e per valutare e quantificare la vitalità, la citotossicità e l’apoptosi cellulare mediante diversi saggi affidabili e consolidati, sviluppati da PromoCell.

Per molte applicazioni di biologia cellulare – come l’identificazione e la separazione di cloni ad alta espressione o candidati knockdown, e produzione di proteine o anticorpi su bassa scala – è importante garantire che le linee cellulari provengano da un’unica cellula, cioè siano monoclonali. Questo potrebbe essere un ostacolo principale, in particolare per i laboratori accademici, poiché i sistemi di microscopi automatici dedicati sono molto costosi e complessi da far funzionare, di conseguenza la verifica della monoclonalità viene spesso eseguita mediante microscopio manuale.

Note tecniche

Spark-Stack è un dispositivo di impilamento per micropiastre compatto, versatile e aggiornabile sul campo per il lettore multimodale Spark®. Consente l’automazione in modalità walk-away e migliora la produttività in laboratorio, favorendo l’automazione dei processi caratteristici del flusso di lavoro – tra cui caricamento, scaricamento e re-impilamento di micropiastre da 6 a 1536 pozzetti. Spark-Stack può essere dotato di coperture scure per proteggere i saggi sensibili alla luce all’interno dei caricatori di micropiastre, come ad esempio i saggi basati sulla tecnologia Alpha e le cellule transfettate con fluoroforo.

L’applicazione software Live Viewer one-clic trasforma il lettore di micropiastre Spark in un microscopio. Consente controlli della qualità visiva facili e immediati sulle cellule nei pozzetti delle micropiastre o nel Cell Chip™ proprietario di Tecan, permettendo ai ricercatori di acquisire in modo automatico e istantaneo le immagini di visualizzazione dei campioni cellulari immediatamente prima di iniziare la misurazione.

Il lettore Spark è dotato dell’esclusiva tecnologia Fusion Optics di Tecan, che coniuga i vantaggi dei filtri e MCR in un unico lettore multimodale. Spark può essere provvisto di filtri, monocromatori Quad4 o una combinazione di entrambi usando la componente geniale di Fusion Optics dello Spark.

Il nuovo lettore di micropiastre multimodale è dotato di monocromatori ad alta velocità (HSM) in attesa di brevetto che consentono misurazioni dell'assorbanza estremamente precise, riproducibili e ultrarapide. Questo sistema ottico unico offre una gamma di misurazione migliorata da 200 a 1.000 nm, garantendo prestazioni ottimali in tutta la gamma, in particolare per le misurazioni dell’assorbanza nella gamma UV profonda, come i controlli di purezza di acidi nucleici A260/A230. Il lettore Spark è adatto anche per le misurazioni di bassi volumi in entrambe le modalità di assorbanza e fluorescenza usando la micropiastra brevettata NanoQuant.

Grazie al modulo di luminescenza dello Spark, gli utenti possono eseguire misurazioni della luminescenza in formato flash o glow ad alta sensibilità. Per il rilevamento ottimizzato di segnali molto alti e molto bassi all’interno di un esperimento, i filtri a densità ottica (OD) aiutano ad attenuare i segnali forti nella gamma da OD1 a OD3, evitando in tal modo le letture ‘eccessive’. In questo modo gli utenti possono rilevare i segnali di luminescenza con una gamma dinamica di oltre 9 ordini di grandezza. Si possono impostare facilmente i saggi di luminescenza multicolore con un massimo di cinque diverse luciferasi, così come la scansione spettrale della luminescenza (ad es. di proteine luminescenti) - grazie a un approccio innovativo basato sui filtri, gli utenti possono selezionare qualsiasi lunghezza d’onda compresa tra 398 nm e 653 nm, con un’ampiezza del passo di 15 nm e una larghezza di banda di 25 nm.

Questa nota tecnica descrive le configurazioni di prova ottimizzate, le impostazioni dello strumento e le equazioni statistiche utilizzate per determinare la sensibilità massima dello strumento del lettore multimodale Spark per la luminescenza in formato flash e glow.

Questa nota tecnica descrive le configurazioni di prova ottimizzate, le impostazioni dello strumento e le equazioni statistiche utilizzate per determinare il miglior limite di rilevamento possibile per etichetta fluoroforo standard in modalità di lettura top dell’intensità di fluorescenza (FI dall’alto).

Questa nota tecnica descrive le configurazioni di prova ottimizzate, le impostazioni dello strumento e le equazioni statistiche utilizzate per determinare il miglior limite di rilevamento possibile della lettura dell’intensità di fluorescenza risolta nel tempo per l’europio.

Questa nota tecnica descrive le configurazioni di prova ottimizzate, le impostazioni dello strumento e le equazioni statistiche utilizzate per determinare il miglior limite di rilevamento possibile per etichetta fluoroforo standard in modalità FI dal basso.

In questa nota tecnica, dimostriamo le prestazioni superiori del lettore Spark rispetto a due lettori multimodali di altri produttori. È stato determinato il limite di rilevamento per Alexa Fluor 647 fluorescente nella regione del rosso lontano – con spettro di fluorescenza paragonabile a Cy5 – facendo funzionare ogni strumento in modalità MCR.

Questa nota tecnica descrive l’implementazione del sistema di saggi DLR sulla piattaforma del lettore multimodale Spark di ultima generazione e di alta gamma di Tecan. Può eseguire misurazioni della luminescenza in formato flash e glow ad alta sensibilità con una gamma dinamica di oltre nove ordini di grandezza. Inoltre, il modulo di luminescenza potenziato è in grado di misurare saggi multicolori con un massimo di cinque diverse luciferasi, nonché di offrire la scansione spettrale di sostanze luminescenti.

Questa nota tecnica descrive le funzioni e i vantaggi del lettore di micropiastre multimodale Spark e del modulo di imaging cellulare, nonché il software SparkControl e l’applicazione dedicata per il conteggio e la vitalità cellulare.

Questa nota tecnica confronta le prestazioni del modulo per il conteggio cellulare dello Spark con (i) il conteggio cellulare manuale mediante emocitometri monouso C-Chip™ e un microscopio standard, (ii) un dispositivo per il conteggio cellulare basato sull’imaging di prezzo paragonabile (dispositivo A) e (iii) un imager cellulare ad alte prestazioni con funzionalità di conteggio (dispositivo B).

Il saggio rosso Transcreener® ADP2 TR-FRET è un saggio immunochimico competitivo per ADP con una lettura del trasferimento di energia di risonanza di fluorescenza (TR-FRET) risolta nel tempo nella regione del rosso lontano. È destinato al rilevamento della produzione di adenosindifosfato (ADP) mediante chinasi o ATPasi ed è stato appositamente sviluppato per applicazioni di screening con produttività elevata. È stata testata la capacità dello Spark di misurare il saggio rosso Transcreener ADP2 TR-FRET usando quattro diverse combinazioni di Fusion Optics.

Transcreener ADP2 FP è un saggio FP competitivo basato sul rilevamento di ADP ed è pertanto compatibile con qualsiasi classe enzimatica che produce ADP, tra cui proteine, lipidi, chinasi di carboidrati, ATPasi, DNA elicasi, carbossilasi e glutammina sintetasi. Questa nota tecnica descrive le impostazioni dello strumento per il saggio Transcreener ADP2 FP sul lettore di micropiastre multimodale Spark di Tecan.

Transcreener ADP2 FI usa una lettura semplice dell’intensità di fluorescenza. È un saggio omogeneo e competitivo, basato sul rilevamento di ADP con un anticorpo estremamente sensibile all’ADP. Transcreener ADP2 FI è compatibile con qualsiasi classe enzimatica che produce ADP, tra cui proteine, lipidi, chinasi di carboidrati, ATPasi, DNA elicasi, carbossilasi e glutammina sintetasi. Questa nota tecnica descrive le impostazioni dello strumento del lettore multimodale Spark di Tecan per il saggio Transcreener ADP2 FI.

Poster

Il lettore di micropiastre multimodale Spark di Tecan con imaging cellulare integrato semplifica la coltura cellulare, con funzioni di controlli qualità e normalizzazione del segnale per la confluenza cellulare, incrementando l’automazione degli studi cellulari.

Tieni sotto controllo le condizioni sperimentali cruciali grazie al primo sistema di condizionamento dell’aria per lettore multimodale, che permette di mantenere la temperatura stabile nella camera di misurazione fino a 18°C.

I saggi cellulari sono molto diffusi nella ricerca biotecnologica, perché rappresentano un sistema in vitro che offre risultati paragonabili a quelli dei sistemi in vivo. Tuttavia, questa importanza biologica migliorata è controbilanciata dalla complessità del lavoro con un organismo vivente. I saggi cellulari richiedono pertanto precauzioni e cautele speciali durante la pianificazione e la conduzione degli esperimenti

Brochure

La piattaforma del lettore di micropiastre multimodale offre soluzioni praticamente adatte a qualsiasi ricerca scientifica o applicazione per la scoperta di farmaci. Questo sistema permette ai ricercatori di configurare liberamente un lettore in base alle proprie esigenze e la possibilità di aggiornare totalmente il sistema permette l'accesso a tutte le tecniche e funzionalità in futuro.

Il dispositivo di impilamento per micropiastre Spark-Stack™ per l’automazione in modalità walk-away dei lettori Spark® di Tecan Migliora la produttività del laboratorio grazie a questo dispositivo di impilamento per micropiastre compatto, affidabile e aggiornabile sul campo. Spark-Stack gestisce le fasi di processo tipiche, come caricamento, scaricamento e re-impilamento di piastre da 6 fino a 1.536 pozzetti senza coperchio e offre una produttività fino a 50 piastre per ciclo.




***************************************************************************************
***************************************************************************************
Tab 06 / Video dei webinar
***************************************************************************************
***************************************************************************************

Il lettore di micropiastre multimodale con imaging futuristico grazie all’automazione intelligente

Tecan ha lanciato il lettore di micropiastre multimodale Spark® che offre soluzioni personalizzate praticamente adatte a qualsiasi scoperta di farmaco o applicazione di ricerca biotecnologica avanzata. Questo sistema liberamente configurabile permette ai ricercatori di accedere a nuove tecniche e funzioni finalizzate a migliorare e semplificare i flussi di lavoro cellulari e biochimici.

Lo strumento si basa sull'esclusiva tecnologia Fusion Optics dello Spark e su una potente lampada flash allo xeno ad altissima frequenza, abbinabile ai moduli di rilevamento ad alte prestazioni scelti per garantire una corrispondenza perfetta per il flusso di lavoro.

Le opzioni includono un modulo di fluorescenza migliorata progettato per migliorare la sensibilità e aumentare la velocità di screening ad alta produttività nonché il nuovissimo modulo di raffreddamento Te-Cool™ che permette di impostare la misurazione della temperatura della camera al di sotto della temperatura ambiente per risultati più precisi e affidabili.

Sono state ampliate anche le capacità di gestione cellulare dello Spark, con un nuovo sistema di imaging cellulare automatico e una funzione per la misurazione della confluenza. Ciò permette l’incubazione e il monitoraggio delle micropiastre di colture cellulari all’interno della camera di misurazione, consentendo all’utente di definire la confluenza con cui inizia/finisce il saggio o il substrato è iniettato, per risultati di analisi ottimali e un funzionamento in modalità walk-away maggiore. Queste nuove opzioni – abbinate alla capacità di leggere micropiastre da 1 a 1.536 pozzetti – assicurano la presenza di una configurazione Spark per aumentare la produttività in laboratorio, sia per il presente che per il futuro.

Mostra di più

Webinar

Monitoraggio walk-away di citotossicità, vitalità e apoptosi

Scopri come semplificare e automatizzare la valutazione della citotossicità e della vitalità cellulare per i tuoi flussi di lavoro relativi all'analisi.

Il webinar è incentrato sull’uso dei saggi Promega Cell Health Assays e del lettore multimodale Spark di Tecan per valutare citotossicità, vitalità e apoptosi, comprese le analisi cinetiche (o in tempo reale) in giorni multipli.

Maggiore fiducia nei saggi per la cicatrizzazione delle ferite mediante valutazione della migrazione e vitalità cellulare

Dr Katrin Flatscher, specialista applicativa, e Dr Michael Fejtl, Market Manager Detection, presso Tecan, descriveranno l’applicazione delle funzionalità di imaging del lettore multimodale Spark® per il monitoraggio della migrazione cellulare nella cicatrizzazione delle ferite, usando il saggio per la migrazione cellulare a 96 pozzetti Radius™ come sistema di test.

In questo webinar, imparerai come utilizzare la correlazione tra confluenza cellulare e contenuto ATP intracellulare come indicatore della vitalità e del metabolismo cellulare.

Monitoraggio automatizzato di differenziazione, proliferazione e attività metabolica di cellule staminali umane

Questa discussione di un’ora con i relatori Dr Rüdiger Arnold, Dr Katrin Flatscher e il moderatore Michael Fejtl, è incentrata sull’analisi in tempo reale della differenziazione delle cellule staminali umane usando saggi cellulari sviluppati da PromoCell per la valutazione sensibile e riproducibile e la Quantificazione di vitalità, proliferazione e apoptosi cellulare in modo rapido e comodo, e il lettore multimodale Spark di Tecan.

Niente più problemi di caldo nel tuo laboratorio e risultati distorti causati dalle fluttuazioni di temperatura

Dr Gediminas Vidugiris di Promega e Dr Katrin Flatscher di Tecan parlano della suscettibilità termica di molti saggi biochimici e di come le fluttuazioni di temperatura in laboratorio possono distorcere i risultati delle misurazioni. Discutono le modalità per ottenere condizioni di temperatura stabili durante l’intero flusso di lavoro sperimentale usando la funzionalità di raffreddamento attivo Te-coolTM nel lettore di micropiastre Spark. I vantaggi del controllo attivo della temperatura sono dimostrati sulla base di dati sperimentali ricavati da saggi bioluminescenti e biofluorescenti cellulari che valutano vitalità, metabolismo, morte e segnalazione cellulare.

Video dell’applicazione

Scopri il sistema di gestione automatica del coperchio della micropiastra in un lettore multimodale

Spark fornisce l’efficienza dell’uso dell’iniettore del reagente e le micropiastre con coperchio senza interferenza manuale. Distribuisci i composti durante un lungo ciclo cinetico togliendo automaticamente i coperchi alla micropiastre all’interno del lettore mediante il sistema integrato di gestione del coperchio della micropiastra.

Ottimizza la lettura dei saggi con “Spectra Viewer”

Uno strumento software in Spark Control aiuta a ottimizzare le impostazioni di eccitazione ed emissione del fluoroforo utilizzato.

Vitalità e conteggio delle cellule in un clic

Il modulo di imaging cellulare dello Spark offre il conteggio delle cellule senza etichetta automatico e l’analisi della vitalità cellulare basata su trypan blue con un Cell Chip™ monouso, facile da utilizzare.

Controllo totale dei cicli cinetici con il “condizionamento cinetico”

La funzione software “condizionamento cinetico” in Spark Control permette di impostare automaticamente un’azione, come l'avvio di un’altra modalità di rilevamento non appena viene raggiunto un determinato segnale in un pozzetto dal controllo definito.

Come ottenere uno spettro di assorbanza completo in meno di 5 secondi

Il design innovativo del monocromatore ad alta velocità dello Spark offre uno spettro di assorbanza compreso tra 200-1000 nm in soli 5 secondi utilizzando un’ampiezza del passo di appena 1 nm.

Come registrare uno spettro di luminescenza di alta qualità con pochi clic

Il design innovativo dell’ottica multicolore a luminescenza non permette solo la registrazione spettrale dei segnali di luminescenza senza perdere la sensibilità dello strumento.

Come trasformare Spark in un microscopio

SparkControl trasforma Spark in un microscopio. Le immagini dell’applicazione Live Viewer one-clic di posizioni definite in un Cell Chip o in pozzetto per piastra microtitolata possono essere visualizzate e acquisite con un ingrandimento 4x. Dai un’altra occhiata prima di cominciare il saggio.

Migrazione cellulare e cicatrizzazione delle ferite automatizzate

Chiusura dello spazio in un saggio di migrazione cellulare a 96 pozzetti Radius™ con cellule di carcinoma biliare umano in 30 ore, eseguita nel lettore Spark (5%CO2, 37°C, cassetta dell’umidità)

Imaging cellulare automatizzato dal vivo

Imaging cellulare automatizzato dal vivo e valutazione della confluenza di cellule di carcinoma epidermoide umano (A431) in 50 ore, eseguiti nel lettore Spark (5%CO2, 37°C, cassetta dell’umidità)

Brochure

Brochure

La piattaforma del lettore di micropiastre multimodale Spark offre soluzioni praticamente adatte a qualsiasi ricerca scientifica o applicazione per la scoperta di farmaci...

Leggi la brochure dello Spark
Valori tipici delle prestazioni

Valori tipici delle prestazioni

Specifiche dello strumento e valori tipici delle prestazioni Spark...

Guarda i valori tipici delle prestazioni

Esclusivamente a scopo di ricerca.